Condividi:
superbaby

Ciao,

oggi voglio proporvi una lezione per la categoria pulcini con l’obiettivo di insegnare gli schemi motori di base mediante il palleggio e il tiro.

Utilizzo, come faccio spesso per questa categoria, un punto di riferimento per tutta la lezione in modo che i bambini possano seguirmi e, nello stesso tempo, catturo la loro attenzione facendo leva sull’emotività.

Bene, oggi il nostro obiettivo è trasformare i nostri bambini in supereroi e, nello specifico, in SUPERMAN.

Per prima cosa apparecchiamo la palestra con il materiale che ci serve dividendo il campo in 4 aree di lavoro.
una rimane libera mentre nelle altre tre mettiamo degli oggetti (cerchi, Cinesini, con palline da tennis, Birilli).
Negli spazi occupati dagli oggetti definiamo le città:
BIRILLOPOLIS (dove si cono i coni-Birilli)
CERCHIZIA: dove ci sono i cerchi
CINEPALLAS: dove ci sono i icinesini con sopra delle palline da tennis.

superman_1

Invitiamo i bambini ad esplorare liberamente tutte le aree del campo e ad ogni oggetto effettuare un movimento con o senza palleggio.

A questo punto raduniamo tutti i bambini e spieghiamo il tema della lezione:
OGGI DIVENTEREMO DEI SUPER EROI, sollecitare i bambini a dire quali super eroi conoscono (batman,hulk,capitan America, Superman, ecc…)
fatto questo scegliamo SUPERMAN come super eroe e la lezione ha inizio.

OGGI DIVENTEREMO SUPERMAN!!!!
tutti i bambini con un pallone che permette a tutti loro di diventare superman.

e’ importante interagire con i bambini e farci indicare quali sono i poteri di superman che saranno il filo conduttore della lezione.

Superman sa volare? bene, allora con il pallone in mano, proviamo a VOLARE come superman…. alla velocità della luce!!!

-tutti i bambini corrono per il campo alla massima velocità imitando superman, se si scontrano perdono il potere e devono correre dall’istruttore a dargli il “5” per riacquistare il potere.

Ma supereman è giovane e deve imparare ad usare bene i propri poteri.

impariamo ad utilizzare i super poteri

Riuniamo i bambini nel quarto di campo libero, un pallone a testa, l’istruttore lancia il pallone rasoterra e superman deve VOLARE PIU’ VELOCE DELLA LUCE per andare a recuperarlo, senza cadere per terra, prima che esca dal campo.
(stiamo lavorando sulla corsa e sul controllo motorio)

dopo aver ripetuto più volte l’esercizio, invitiamo i bambni a scoprire un altro super poter.

Superman quando non vola, può saltare, e salta molto lontano e molto in alto.
sempre nel quarto di campo libero, lanciamo il pallone ma adesso i bambini, per raggiungerlo devono saltare.
(stiamo lavorando sullo schema motorio del saltare e sul controllo motorio)

dopo aver provato questo super potere, possiamo combinare la CORSA con il SALTO.
sempre nel quarto di campo libero, l’istruttore può far rotolare la palla o lanciarla facendogli fare più rimbalzi, ed il bambino deve saltare per cercare di prenderla, se non ci riesce e la palla supera la seconda linea della pallavolo (o un riferimento che abbiamo indicato precedentemente), superman può utilizzare il potere di VOLO e correre a recuperare il pallone.

ESPLORIAMO LA CITTA’

A questo punto, abbiamo scoperto alcuni poteri di superman, vediamo di usarli. riunire i bambini tutti al cantro del campo, e spiegare loro che abbiamo 3 città da visitare utilizzando i poteri di superman; ricordando che rimane la regola che, se ci si scontra, si deve tornare a caricarsi dando il 5 all’istruttore.
Esploriamo la città di….

CERCHIZIA. – Nella città di Cerchizia ci sono molti laghi, proviamo ad ausare il potere di superman per girare nella città.
spostarsi con i bambini nel quarto di campo dove ci sono i cerchi
metodo della libera esplorazione iniziale, per poi suggerire di utilizzare il potere di SALTO.
ogni bambino può saltare come vuole tra i cerchi.

BIRILLOPOLIS – Nella città sono presenti tanti grattacieli (birilli), e superman di diverte a volare sui tetti.
spostarsi con i bambini nel quarto di campo dove ci sono i birilli ed invitare i bambini a Volare tra un tetto e l’altro (tocco i coni) provando a palleggiare.
variante: ogni volta che tocco un cono, devo cambiare la mano con cui palleggio.

CINEPALLAS – Nella città sono resenti tante case con delle antenne rotonde sul tetto (palline da tennis) e superman, utilizzando i propri poteri si diverte a spostare le antenne da un tetto all’altro.

Dopo aver visitato tutte le città, tornare a centro campo e chiedere ai bambini quale città gli è piaciuta di più.
Adesso sollecitare i bambini a giocare nelle varie città e quando l’istruttore grida “CAMBIO” cambiare città.
Variante: Non posso esserci più di 4 superman per città (aggiungo al carico motorio anche il carico cognitivo)

Adesso la domanda è: Ma di cosa ha paura Sperman? cosa gli fa perdere i poteri?
stimolare i bambini a dare risposte e convolgere tutti.
risposta: LA KRIPTONITE! (sotto forma di palline di spugna)

SUPERMAN E LA KRIPTONITE
superman_4

Adesso, tutti i bambini sono superman e corrono tra le città utilizzando i super poteri, ma bisogna stare attenti perchè l’istruttore può utilizzare la Kriptonite e far perdere i poteri a Superman se viene colpito.
Chi viene colpito deve correre a centro campo e fare 5 saltelli sul posto per riprendere i superpoteri.
Variante: scegliere due bambini che sono i nemici di superman e lanciano la kriptonite.

ALTRI DUE SUPER POTERI DA SCOPRIRE

Abbiamo però ancora da scoprire due super poteri:
LA FORZA (UOMO D’ACCIAIO) – riunire ancora i bambini nel quarto di campo libero ed invitarli a LANCIARE la palla più lontano possibile (potere della superforza) e poi, utilizzando il potere di velocità, devono cercare di recuperarla.

LA SUPERVISTA – dare ad ogni bambino un cinesino ed una pallina da tennis. siccome superman ha la supervista, i bambini devono correre per il campo tenendo il cinesino sulla faccia a modo di binocolo e, con la pallina in mano devono provare a fare canestro.

superman_3


NB:se non bastassero i cinesini e le palline da tennis, utilizzare quelli della città di CINEPALLAS.

PULIAMO LA CITTA’.

Ad ogni canestro fatto (usando la supervista e la pallina da tennis) i bambini possono prendere 2 oggetti e portarli a bordo campo

DIVENTIAMO IL GRANDE SUPERMAN.

Disporre a metà campo una fila di cerchi e due porte su goni metà campo all’altezza della riga da tre punti (comde da figura).

superman_2

A bordo campo, all’altezza della linea di metà campo metto dei cerchi contenenti vari palloni/palline (easybasket-minibasket-palline di spugna-palline da tennis). Tutti i bambini sono in fila dalla parte opposta della metà campo.
al via dell’istruttore il bambino utilizza il potere di superSALTO per raggiungere il serbatorio dei palloni, ma prima di prendere un pallone deve VOLARE più veloce della luce e attraversare una porta per poi prendere una palla a scelta e andare a tirare passando dalla porta opposta. Dopo aver tirato si rimette in fila con la palla.
Vince il primo che realizza 12 punti easybasket (3pt per canestro – 2pt. se tocco il ferro)


Di

Istruttore Nazionale Minibasket Allenatore di Base Istruttore Easybasket

Minibasket.info è un blog creato senza scopo di lucro con l'obiettivo di diffondere la cultura del gioco del Minibasket. Con una tua donazione contribuirai a sostenere minibasket.info e tutti i futuri progetti nella diffusione di questo bellissimo gioco

Dona 2€

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.

Totale donazione: €2,00