pensieri dell’istruttore: cosa si nasconde dietro la costruzione di un gioco