Condividi:

ciao,

vi propongo l’articolo relativo alla lezione minibasket sullo sviluppo del controllo motorio riferito al quadro delle Conoscenze (categoria scoiattoli 7/8 anni) utilizzando il Palleggio come strumento fondamentale. La lezione è stata tenuta da Diego Oldani Formatore Nazionale Minibasket

 

ma cosa intendiamo per controllo motorio, diamone una definizione:

DEFINIZIONE CONTROLLO MOTORIO :

capacità di controllare il corpo in movimento, gestendo le situazioni di equilibrio dinamico, al fine di realizzare un’efficace azione motoria.

PUNTI FORTI QUADRO CONOSCENZE :

  • Sviluppo delle capacità motorie (controllo motorio, orientamento spazio-temporale, anticipazione motoria, adattamento e trasformazione, …);
  • Coinvolgimento adeguato dei bambini (carico motorio);
  • Sviluppo delle senso percezioni (vista, tatto, udito, …) e degli schemi motori di base (camminare, correre, saltare, lanciare/afferrare, spingere/spingersi, equilibrarsi/squilibrarsi, strisciare, …);
  • Scoperta dei fondamentali come strumento (palleggio, passaggio, tiro, difesa, gioco senza palla);
  • Incontro equilibrato con tutti i fondamentali;
  • Giochi a potere (STIMOLO COGNITIVO).


CRITERI:

– Obiettivo della lezione;
– Individuazione dello STRUMENTO;
– Programmare il coinvolgimento adeguato (coppie, terzetti, …);
– Vivere la lezione (spiegare, dimostrare, correggere, rinforzare, …);
– Proporre giochi adeguati;
– Emozione della scoperta del gioco.

MATERIALE NECESSARIO :

 cerchi
 coni
 cinesini

Tutti di colori diversi.

 

ESEMPI DI ATTIVAZIONE

1) “RALLENTATORI”
Bambini con palla si muovono sulle righe del campo, altri 2/3 bambini con PALLA e CERCHIO girano liberi per il campo. Attraversano le linee passando davanti e rallentando i bambini in palleggio.
VARIANTI:
 a metà campo;
 aumentando il numero di rallentatori;
 i bambini sulle linee si muovono a trenini di 2 o 3 giocatori.

2) “ATTENTI AI CONI”
Bambini in palleggio liberi per il campo con un CONO in mano (colori diversi). L’istruttore chiama un colore e gli altri devono stargli lontano.
Se si scontrano PENITENZA (posano il cono e girano per tre volte la palla intorno al corpo).
VARIANTI:
 metà campo;
 quarto di campo;
 con capitano che cambia settore (una metà campo e due quarti di campo).

3A) “SCOSSA CON CERCHI”
Bambini corrono in palleggio in una metà campo con CERCHIO in mano.
Al segnale si scambiano il cerchio con un compagno.
REGOLE:
 senza toccarsi
 senza far toccare i cerchi
VARIANTI:
 scambio con “passa-cerchio”;
 scambio “brilla-cerchio” (recuperarlo prima che si fermi).
PENITENZA: se tocco il compagno, cerchio a terra e tre saltelli con palla in mano.

3B) “SCOSSA SENZA PALLA”
Lasciare coni e cerchi nell’altra metà campo. Correre liberi, si prende la scossa se ci si scontra.
VARIANTI:
 quarto di campo;
 arco dei 3P;
 corsa avanti, indietro e laterale.

3C) ”VORREI, MA NON POSSO”
Tornare nella metà campo con CERCHI e PALLE. Correre liberi, AL VIA, provo a prendere la palla nel cerchio, MA NON POSSO !!! Arresti vari (a un tempo, a due tempi, su un piede solo).

3D) “MA SE POSSO TIRO”
Istruttore dopo il VIA, chiama colore di un cerchio. I bambini interessati prendono la palla e vanno a tirare nell’altra metà campo e poi ritornano. Gli altri continuano con il “NON POSSO”.

Potete trovare la lezione completa a questo link

Di seguito i video sul mio canale YouTube

Loading...
Facebook Messenger for Wordpress