Condividi:

Ciao, questo gioco se pur semplice ci permette di lavorare sulla coordinazione motoria e sul controllo motorio. I focus, se volessimo vederla dal punto di vista dell’allenatore e non dell’istruttore, potrebbero spaziare dalla posizione dei piedi e delle mani sulla palla al momento di raccoglierla e concludere a canestro. In questo caso dipende dal livello del gruppo e alle capacità dell’istruttore nel fare le correzioni adeguate ad ogni singolo giocatore. Utilissimo da fare anche in categorie superiori.

Descrizione

sfida potere dal fondo (abilità tattile e visiva) giocatori divisi in 2 gruppi posizionati di fianco sulla linea di fondo campo come nella figura eseguono esercizi di ball handling sul posto, chi ha il potere fa rotolare la palla, e va a recuperare la palla dell’altro per tirare a canestro,chi non ha il potere, quando vede l’avversario far rotolare la palla, esegue la stessa cosa; chi segna per primo prende il potere; regola : la palla deve essere recuperata fuori dall’area e dentro la linea dei 3 punti

Regole

la palla deve essere fatta rotolare, e non lanciata, cercando di mirare una delle due porte.

Variante

Il giocatore che comanda decide in quale porta dirigere la palla

Ogni giocatore va a recuperare il proprio pallone

Osservare

Come detto all’inizio del post, dipende su cosa vogliamo focalizzare la nostra attenzione: sulla presa della palla, sulla posizione dei piedi per guadagrare vantaggio, sulla partenza più adatta (incrociata o omologa)

Il fatto di non dare il via ma di far decidere quando partire a chi ha il potere aumenta l’attenzione e la concentrazione dei bambini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × tre =

Captcha Code * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Loading...
Facebook Messenger for Wordpress